Spedizioni gratuite con acquisto superiore a 99 euro
Assistenza clienti: 0541 783932 - 342 5316437 Lun – Sab: 09:30-12:30 / 16:00-20:00
0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Come scegliere il vino per Natale su Abeervinum

Come scegliere il vino per Natale su Abeervinum

Ormai siamo agli sgoccioli, il Natale è pronto ad accoglierci attorno a tavole bandite piene di prelibatezze, da antipasto a dolce.
I giorni natalizi rappresentano un'ottima occasione per passare dei giorni in relax (o quasi) in compagnia della famiglia e gli amici più stretti. Tra una chiacchierata e l'altra, le abbuffate e le pietanze caratteristiche non mancarono, dal cenone delle Vigilia a quello di Capodanno.
Eccovi qualche consiglio per selezionare i giusti vini da abbinare ai vostri preziosi menù di Natale.

Il vino per l'Aperitivo
Prima di iniziare le innumerevoli portate, è bene accogliere i propri ospiti con un bel brindisi, ringraziandoli della loro presenza attraverso anche un buon calice di bollicine. Allora fiondatevi su di un buon Franciacorta o uno spumane brut e farete contenti tutti. Da abbinare a qualche stuzzichini leggero, come uva e formaggio.

Il vino per gli Antipasti
Per la Vigilia, pasto tipicamente di pesce, il vostro menù prevederà sicuramente degli antipasti a base di molluschi, crostacei e pesce affumicato; per accompagnare queste prelibatezze, optate per un vino prosecco o un vino rosè.
Per il pranzo di Natale, con un antipasto di salumi e formaggi, il vino non deve essere troppo strutturato o corposo, scegliete un Chianti o un Barbera giovane.

Il vino per i Primi
Per i primi del Cenone di pesce, buttatevi su vini profumati bianchi: Falanghina, Vermentino, Verdicchio, Sauvignon.
A Natale invece, per accompagnare i famosi cappelletti in brodo di carne, il vino rosso da acquistare dovrà essere di media corposità e acidità: Primitivo, Chianti, Barbera, Nebbiolo, Nero d'Avola.

Il vino per i Secondi
Per piatti di pesce ricchi, come grigliate o crostacei, l'ideale sarebbe sgrassare il palato attraverso vini bianchi aromatici dal bouquet complesso: Gewuerztraminer, Muller Thurgau.
Scegliete invece un vino rosso profumato e corposo, come il Montepulciano o l'Amarone, se il vostro secondo è a base di arrosti di carne o selvaggina.

Il vino per il Dolce
Per concludere, accompagnate il vostro pandoro o panettone con un vino bianco dolce importante, un Asti spumante è l'ideale.
Per dolci più strutturati e speziati, come il pan forte, scegliete il Passito, mentre per una degustazione di cioccolata optate un vino rosso come il Barolo.

Categoria: Vino

Vuoi ricevere un buono sconto del 10%?

Iscriviti oggi alla nostra newsletter e riceverai tramite email un buono sconto del 10%.