PROMOZIONE SETTEMBRE - SCONTI DAL 10% AL 20% SU TUTTO
Spedizioni gratuite con acquisto superiore a 99 euro
Assistenza clienti: 0541 783932 - 342 5316437 Lun – Sab: 09:30-12:30 / 16:00-20:00
0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Parliamo di birre vini e distillati

Nuova birra: Bevog The Haze Out Of Space

Nuova birra: Bevog The Haze Out Of Space

Abeervinum è lo shop online punto di riferimento per le tue birre artigianali e non solo, ogni giorno i nostri validi collaboratori vanno alla ricerca delle più particolari realizzazioni dei birrifici provenienti da tutto il mondo....[...]



I METODI DI SPUMANTIZZAZIONE: METODO CHARMAT (PARTE 3)

I METODI DI SPUMANTIZZAZIONE: METODO CHARMAT (PARTE 3)

Il metodo Charmat o Martinotti, questo metodo ha lo scopo di “snellire” il processo produttivo rispetto a quelli fin qui vistie permettere una maggiore produzione di bottiglie ad un prezzo più contenuto. Questo metodo prende il nome dai suoi due ideatori che sono l’italiano Martinotti, che intorno al 1895 creò e brevettò il processo produttivo, e il francese Charmat che successivamente brevettò l’attrezzatura e ne migliorò la tecnica. [...]



I METODI DI SPUMANTIZZAZIONE: METODO TRADIZIONALE (PARTE 2)

I METODI DI SPUMANTIZZAZIONE: METODO TRADIZIONALE (PARTE 2)

Il metodo tradizionale, questo metodo storicamente utilizzato nella zona della Champagne si pensa sia una tecnica vecchissima forse iniziata nella zona di Blanquette de Limoux in Francia e prevede la rifermentazione naturale in bottiglia attraverso il residuo di zuccheri rimasti dopo il processo di vinificazione. [...]



I METODI DI SPUMANTIZZAZIONE: METODO CLASSICO (PARTE 1)

I METODI DI SPUMANTIZZAZIONE: METODO CLASSICO (PARTE 1)

Per spumantizzazione si intende il metodo di produzione degli spumanti partendo da un vino base che viene trasformato in spumante. In questo caso la raccolta dell’uva avviene leggermente anticipata, per poter conservare al meglio l’acidità dell’acino. Per questo processo si utilizzano tre metodi: [...]



IDROMELE, TRA STORIA E LEGGENDA

IDROMELE, TRA STORIA E LEGGENDA

i narra che l’origine dell’idromele risalga al continente africano, le api durante le stagioni secche nidificavano all’interno delle fenditure degli alberi che poi in seguito, durante le stagioni della pioggia, si riempivano d’acqua e insieme ai lieviti selvatici davano vita a questa bevanda naturale, per questo motivo si suppone che le sue origini risalgano addirittura a prima di quelle del vino e della birra. [...]



IPA: L’EVOLUZIONE DELLA SPECIE (Parte 2)

IPA: L’EVOLUZIONE DELLA SPECIE (Parte 2)

Proseguiamo il nostro viaggio alla scoperta del mondo IPA andando ad analizzare la famiglia delle Speciality IPA. Quando si parla di speciality IPA non si parla di uno stile vero e proprio ma di una categoria pensata più che altro per i concorsi. (fonte: BJCP – linee guida stili 2015)[...]



IPA: L’EVOLUZIONE DELLA SPECIE (Parte 1)

IPA: L’EVOLUZIONE DELLA SPECIE (Parte 1)

La IPA, originariamente conosciuta come pale ale, nacque principalmente per ragioni di necessità di trasporto poiché si trattava essenzialmente di una birra prodotta per essere trasportata in India che all’epoca, intorno al 1800, era una colonia inglese.[...]



Il GIN: storia e tipologie

Il GIN: storia e tipologie

Il “Dutch Corage”(coraggio olandese) è il termine con cui il gin era soprannominato dai soldati inglesi; ha origine in Olanda e inizialmente era conosciuto come Genever o Jenever e solo in seguito alla diffusione in Gran Bretagna prese il nome di gin. L’origine del nome pare derivi da un errore di pronuncia, gli inglesi infatti pronunciavano “i” la prima “e” contenuta nel nome Genever, e dall’abbreviazione di quest’ultimo.[...]



Grappa: Origini, Breve Cenni Storici e Stili

Grappa: Origini, Breve Cenni Storici e Stili

In origine la grappa era considerata un’acquavite destinata al popolo poiché veniva prodotta da ciò che rimaneva dal vino o dal distillato di quest’ultimo, ossia le bucce, i semi e i raspi d’uva. La prima tecnica di distillazione di grappa o acquavite risale al XII secolo, ma fu con l’introduzione della refrigerazione ad acqua negli alambicchi, nel periodo compreso tra il XIII secolo e il XIV secolo, che nasce la vera distillazione della grappa.[...]



Conosciamo il Riesling

Conosciamo il Riesling

Il Riesling Renano è un vino bianco, raffinato, fine, delicato e profumato. È un vino intrigante, affascinante e di un’acidità notevole, spesso di pochi gradi. Dona caratteristiche organolettiche uniche, a partire dai tipici profumi di idrocarburi. Il Riesling rappresenta una vera e propria perla enologica.[...]



Oggetti 1 a 10 di 31 totali

per pagina