Spedizioni gratuite con acquisto superiore a 99 euro
Assistenza clienti: 0541 783932 Lun – Sab: 09:30-12:30 / 16:00-20:00
0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Tenuta vinicola Clos Henri

Tenuta vinicola Clos Henri

Situata nella valle del fiume Wairau a Marlborough, in Nuova Zelanda, Clos Henri è la tenuta vinicola gestita in modo biologico dalla famosa famiglia di viticoltori di Sancerre di Henri Bourgeois.
Combinando 10 generazioni di know-how vitivinicolo della famiglia Bourgeois, Clos Henri produce vini strutturati ed eleganti ottenuti dai tre diversi tipi di terreno. Utilizzando le migliori tecniche di vinificazione francesi e del Nuovo Mondo, sono riusciti a catturare l'essenza del carattere intenso di Marlborough e rivelare l'identità unica e la profondità del terroir Clos Henri.
L’obiettivo finale della tenuta è offrire un vino che racconti la storia del suo origine, sussurri che non è francese ma di Marlborough e dica che è nato dal terroir di Clos Henri.

Da Sancerre a Marlborough
L’aspirazione dei figli di Henri Bourgeois, Rémi e Jean-Marie, è sempre stata: esplorare al di fuori dei confini. Questo ha dato il via alla "grande ricerca" che 12 anni dopo li ha portati a Marlborough, in Nuova Zelanda, per fondare Clos Henri Vineyard. Per 12 anni loro hanno continuato a cercare quel terroir, simile al loro a Sancerre, dove potrebbero coltivare ​​Sauvignon Blanc e Pinot Noir.
La Nuova Zelanda si è rivelata il luogo in cui si poteva creare uno stile di vini che riflettesse la filosofia della famiglia Bourgeois. E’ proprio nell’anno 2000 che la famiglia si innamora della terra e dei vini di Marlborough e nello stesso anno decidono di acquistare 98 ettari di terreno. Il terroir nel Marlborough era giovone, a differenza della Francia dove la terra si lavora da secoli.
L’azienda della famiglia Bourgeois fu battezzata "Clos Henri", pronunciato "Klo Enrie". 'Clos' è una parola francese che rappresenta un'antica usanza di racchiudere un vigneto unico o un prezioso giardino, con un muro di pietra. Il nome "Henri" è stato scelto in onore di Henri Bourgeois e del suo lungo impegno per il vino.

Terroir
Terroir, pronunciato “tehr-wahr”, è un termine francese che esprime la combinazione di terreno, condizioni climatiche e stile di viticoltura e vinificazione. Questi tre elementi conferiscono al vino un'identità specifica e un senso del luogo. Un terroir può essere diffuso come una regione o essere specifico come una piccola parte di una proprietà.
La famiglia Bourgeois sente che il terroir che ha trovato a Clos Henri è un dono meraviglioso che implica rispetto per la terra. Questo ha portato all'uso di pratiche naturali in vigna e in cantina.
Clos Henri possiede tre diversi tipi di terreno. È un fenomeno piuttosto insolito acquisire un pezzo di terra con, non una ma, tre strutture del suolo uniche, tutte su una tenuta di 110 ettari. Questo è dovuto ai precedenti movimenti geologici che hanno formato le colline Wither sul confine meridionale e la linea di faglia sismica di Waairau che attraversa la tenuta, risultando in due diversi tipi di suolo che si trovano uno accanto all'altro in pianura.

Vini esclusivamente naturali e certificati BIO
Clos Henri utilizza metodi naturali dalla vigna alla cantina, pratica l'agricoltura a secco ed è un orgoglioso membro di MANA (Marlborough Natural Winegrowers). La tenuta è stata completamente certificata biologica dalla vendemmia del 2013. Attraverso la gestione biologica della tenuta, Clos Henri mostra rispetto per il terroir attraverso il rispetto della terra.

“Si tratta anche di rispetto per ciò che abbiamo e per ciò che lasceremo alle generazioni a venire”- afferma Fabiano Frangi, Vineyard Manager.

A Marlborough le estati sono secche e ventose, questo permette di mantenere bassa la pressione delle malattie nel vigneto ed elimina la necessità di spray fungicida chimico nella valle. Viene riciclato la vinaccia e il cartone del compost organico. Tutti i rifiuti biodegradabili prodotti nella proprietà diventano preziosi ingredienti che poi vengono sparsi in vigna ogni anno.
Per coltivare Sauvignon Blanc e Pinot Noir, in modo tale da riuscire a esprimere i tre tipi di terreno, è fondamentale ridurre gli input che possano alterare il sapore e la qualità dei vini. Clos Henri crede che le pratiche biologiche tirino fuori il meglio dal frutto, dal vigneto e producano i migliori vini che esprimono veramente il loro terroir.

I vini
Petit Clos
, sia il Sauvignon Blanc che il Pinot Noir provengono dai tre tipi di terroir.
Bel Echo, il Sauvignon Blanc proviene dal terroir Broadbridge & Wither Clays, Pinot Noir proviene dal terroir delle pietre del fiume Greywacke.
Clos Henri, il Sauvignon Blanc proviene dal terroir delle pietre del fiume Greywacke e il Pinot Noir dal terroir Broadbridge & Wither Claysò.

 

SCOPRI I VINI Clos Henri, ONLINE SUL NOSTRO SHOP!

Iscriviti oggi alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle nostre offerte!